MENU' DEL GIORNO

L’Hotel Orso Grigio con la sua chef Silvia ha ideato per ogni sera un menu degustazione che racconti una storia, una suggestione, una realtà del nostro territorio, proponendo una fusione tra i segreti culinari del passato con forti radici montano-contadine e innovazione.
Per questo iter culinario abbiamo pensato di dividere in due filoni i temi trattati: i menù del lunedì, del martedì e del sabato seguono il filone storico culturale dove l’intento è far conoscere tradizioni sopite, ricette originarie, sapori dimenticati dando valore assoluto alla semplicità e qualità delle materie lavorate, mentre gli altri quattro menu seguono la linea territoriale e la tipicità ambientale, valorizzando le realtà attive sul territorio, spesso sottintese ma così ricercate dai turisti e fruitori.

Dove l’intento è far conoscere tradizioni sopite, ricette originarie, sapori dimenticati dando valore assoluto alla semplicità e qualità delle materie lavorate.

I tre menu:

  • Menu Ricette storiche
  • Menu Souvenir da Cavalese
  • Menu  La tradizione dolomitica  

Vuole valorizzare le realtà attive sul territorio, spesso sottintese ma così ricercate dai turisti e fruitori:

  • Menu Il torrente Avisio, linfa della valle
  • Menu La terra connubio tra cotto e crudo
  • Menu Erbe e ortaggi tra prati e campi
  • Menu Ricordi d’alpeggio la biodiversità montana radicata nei millenni

Il costo dei menù degustazione è di Euro 35,00 a persona e vanno preferibilmente prenotati il giorno prima al ricevimento dell’hotel o al numero 0462 341481.

LA TRADIZIONE DOLOMITICA

la cucina come crocevia di culture


 

Krapfen di patate con speck nostrano su misticanza di stagione

 

Strangolapreti alla trentina, burro nocciola e cipollotto fritto

 

Puntina di maiale glassate alla paprika, crauti al cumino e mele piccanti

 

Torta fregolotta al vino passito bavarese alle nocciole, gelatina al passito, briciole di fregolotta e mousse al cioccolato

SAPORI DIMENTICATI

Menu alla riscoperta di ricette storiche


 

 

Rostì di patate con prosciutto affumicato e caprino

 

Frittatensuppe di grano saraceno

 

Guancetta di manzo brasata all’ungherese con gnocchetti verdi  tirolesi

 

La nostra Sacher

ERBE E ORTAGGI

Tra prati e campi


 

 

Frittatina di soli albumi agli asparagi selvatici,salsa bolzanina all’alloro

 

Zuppa parmentier con gnocchetti di polenta e limone

 

Uovo croccante al mais di Storo, nido di zucchine con concassé di pomodoro

 

“Caffè corretto sambuca”  semifreddo al finocchio,  finocchi canditi alla menta, liquirizia e ristretto al caffè

LA TERRA

Connubio tra cotto e crudo


 

La carne salada

Tartare con insalatina di sedano rapa e straccetti scottati con humus di cannellini

 

La rapa rossa

Tagliolini alla rapa rossa con verdurine marinate su fonduta leggera di Fontal

 

Razza grigio alpina

Filetto di manzo al Teroldego, Polentina e cioccolato fondente

 

Il dolce

Tartelletta integrale, crema al limone con  melone e lamponi

IL TORRENTE 

linfa della valle


 

 

Panzanella di pane nero con verdurine estive e trota marinata all’aceto di lamponi

 

Pacote alla carbonara di torrente selezione Cappelli  Felicetti

 

Filetto di salmerino alpino arrosto, scarola ripassata con olive e uvetta e salsa bagna caoda

 

Zuppetta tiepida di frutta e karkadè con pane alle mandorle e gelato alla vaniglia

SOUVENIR DA CAVALESE


 

Insalatina di lonza affumicata,pere e formaggio Dolomiè

 

Orzotto alle mele e birra di Fiemme, crumble alle nocciole

 

Filetto di maiale allo speck e senape con purea di sedano rapa e rosmarino

 

Mousse ai frutti rossi, terra al cacao e ristretto alla menta

RICORDI D’ALPEGGIO

La biodiversità montana radicata nei millenni


 

Ricotta nostrana, pera al brûlé speziato, nocciole tostate e rughetta   

 

Rotolo di patate al mascarpone e spinacino, burro di malga e pinoli

 

Carrè d’agnello, tartare di carote al cardamomo e colatura di Sei Lune

 

Panna cotta alla lavanda, miele di timo con meringhette pepate